Immagine
 Sleeping Track... di Tracca
 
"
And crawling on the planet's face, some insects called the human race, lost in time and lost in space and meaning.

Richard O' Brian, "The Rocky Horror Picture Show"
"
 
\\ WWW.TRACCA.NET : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Tracca (del 18/02/2009 @ 12:51:05, in Le Trackulenze, linkato 433 volte)

Non ho voglia di tentare analisi politiche, elucubrazioni di varia natura e masturbazioni cerebrali sul percorso che ha portato alle dimissioni di Veltroni da segretario del PD. Non mi interessa e ci sono fior di analisti e commentatori che si cimentano in queste ore sul tema.

Ormai la situazione di Veltroni era diventata insostenibile. Ma proprio per questo pensavo (temevo) che non avrebbe mai mollato. Non per una volgare voglia di tenersi attaccato alla poltrona, ma per quella tenacia che gli va comunque riconosciuta. E invece lo ha fatto. Se n’è andato, senza sbattere porte ma togliendosi qualche sassolino dalle scarpe.

Perché se è vero che le sue responsabilità sono enormi, è altrettanto vero che esse sono condivise dall’intero gruppo dirigente del PD. Paga Veltroni per tutti, come è giusto che sia, perché il segretario è lui. Ma...

Ma se io mi sono allontanato dal PD, dopo le elezioni perse lo scorso anno (nazionali e soprattutto romane), non è stato solo per colpa di Veltroni; non è stato solo per la quasi totale mancanza di atti concreti volti a trasformare principi nobili e condivisibili in reale proposta politica; non è stato solo per l’enorme difficoltà di dare un’identità a un partito che giorno dopo giorno sembrava sempre più un mero cartello elettorale, come tale destinato alla dissoluzione di fronte a una serie di sconfitte alle urne.

Se ho lasciato il PD è stato soprattutto perché non volevo finire chiuso in una delle gabbie correntizie, piene di livore e di risentimenti spesso personali e sclerotizzati, che sono state finora gli unici tasselli visibili di questo assurdo tetris che è il partito democratico. Io sono un democratico, io sono un riformista, io sono un progressista, io sono un laico, e non me ne può fottere di meno di essere riconosciuto, identificato, etichettato, bollato come Veltroniano, o Dalemiano, o Rutelliano, o Bindiano, o Lettiano.

E poi, tornando ai contenuti, la cosa davvero terrificante è che, almeno finora, il PD si è mostrato all’Italia come l’esatta negazione di sé stesso. Non è democratico, anzi è una casa chiusa da enormi chiavistelli. Non è riformista, perché incapace di qualsiasi proposta che abbia attinenza con i problemi dell’Italia. Non è progressista né laico, perché c’è voluto un dramma umano enorme come quello della famiglia Englaro per fargli timidamente rialzare la testa nei confronti della curia vaticana.

La maggior parte dei problemi del PD hanno origine da prima (molto prima) della fondazione di questo partito. Veltroni ha provato a nascondere la polvere sotto al tappeto per cucire insieme le pezze di questo enorme patchwork. Ma si è trovato davanti un sahara di sabbia da infilare sotto uno zerbino. Nun jaa poteva fà.

Se tutta questa crisi dovesse risolversi nell’ennesimo cambio in corsa (fuori Veltroni, dentro D’Alema o chi per esso), nell’ennesimo giro di valzer autoreferenziale, beh, non mi resterà che prepararmi a morire (tra tanti tanti anni, spero) infelicemente berlusconiano.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Tracca (del 09/02/2009 @ 22:45:00, in Le Trackulenze, linkato 393 volte)

Caro Beppino,

vorrei essere al tuo fianco, guardarti negli occhi, piangere con te, stringerti le mani e ringraziarti per l’altissimo atto di eroismo civile che hai compiuto per tutti noi insieme a tua figlia Eluana. La tua battaglia, come quella di Piergiorgio Welby, come quella di Luca Coscioni, come quella di Giovanni Nuvoli, è uno dei pochi motivi che mi spinge oggi a continuare a vivere in questo paese assurdo, piegato al volere della Città del Vaticano, uno stato straniero che vive dentro di noi come un corpo estraneo, terribile e potentissimo.

Se stasera riesco a sopportare la visione del ghigno satanico di Maurizio Gasparri che ti accusa di omicidio delle spoglie di tua figlia Eluana, che accusa il Presidente della Repubblica di essere il mandante di questo “atto di eutanasia”, se riesco a non imbracciare una mazza da baseball o una roncola è solo grazie al pensiero che in Italia ci sono persone coraggiose e civili come te.

Vivere in Italia avrà un senso fino a quando i Beppino Englaro avranno voce e continueranno ad insegnarci cosa vuol dire rispetto della legge, tenacia, onestà, dignità, amore.

Grazie Beppino, io ti sono riconoscente, tanti italiani ti sono riconoscenti. Sono certo che Eluana è orgogliosa di te e ti ama tanto quanto tu hai amato e ami lei.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Tracca (del 09/02/2009 @ 09:50:00, in Le Trackulenze, linkato 398 volte)

Mutatis mutandis, oggi mi sento un po' così, come in questa (a mio avviso) meravigliosa canzone degli Offlaga Disco Pax.

A casa, a casa sono rimaste le sue ciabattine di spugna.
Gliele avevo comprate per non farla camminare scalza e dimenticava sempre di portarle.
Oggi ho preso una busta gialla e ce ne ho messo dentro una delle due.
Francobolli prioritari e domani sarà da lei.
Apprezzerà, in fondo è giusto che abbia la metà delle nostre cose.
Non eravamo sposati, non vivevamo insieme
ma il nostro amore non merita rancori nè stupide rivalse.
Sono ferito dall'abbandono, ma quel che giusto è giusto,
e una pantofola a testa sarà un bel ricordo per entrambi.
Un ricordo dell'amore sconfitto marca Defonseca.
Pochi potrebbero vantare un trofeo del genere.
Quasi nessuno nel mondo dei non feticisti.
Per lo spazzolino da denti sono indeciso:
se lo spezzo in due le lascio il tronchetto con le setole
o quello con il manico?
Mi serve un divorzista... Forse lui può consigliarmi.
Non vorrei mai che pensasse che mi tengo i suoi effetti personali in ostaggio.
Se torna da me non sarà per questo.
E bisogna avere stile anche nei momenti peggiori;
non come il mio vicino Sebastiano che quando lei lo ha lasciato
si è tenuto tutta la sua collezione di scatole di assorbenti.
Erano 3000 scatole: gliele ha rotte tutte.
E anche a me con questi gesti incoscenti.
Ho deciso; le lascio il pezzo con le setole.
Domani, domani glielo mando.

(Offlaga Disco Pax, "De Fonseca", album "Socialismo Tascabile" - 2005)

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Tracca (del 03/02/2009 @ 12:30:00, in Le Trackulenze, linkato 424 volte)

Voglio essere chiuso in una gabbia con il pavimento di vetro blindato e indistruttibile, con le sbarre di acciaio spesse e a prova di acido o di limetta per le unghie.

Voglio che la gabbia venga sollevata e sospesa appena sotto la linea di transito degli Airbus 300, che passando mi dondolino e mi facciano credere di essere ancora vivo.

Voglio un binocolo per guardare a terra, potente come una zoomata di Google Earth, per vedere il paese che avrò lasciato e che non rimpiangerò nemmeno per un momento.

Voglio un chip impiantato nel cervello, che funzioni come le notifiche di Facebook, che mi sappia avvertire in tempo reale delle nefandezze che stanno per accadere sotto i miei occhi.

Voglio vedere l’ennesimo stupro consumato in casa da un marito rabbioso o in strada da un branco di infami disperati; voglio vedere la “ggente” che invoca il linciaggio (ma, chissà perché, quasi mai per i mariti rabbiosi) e se ne fotte della civiltà; voglio vedere se c’è ancora qualcuno a cui importa qualcosa della legge e del diritto (a parte i radicali); voglio vedere il prossimo immigrato nero o giallo o bianco, africano o asiatico o sudamericano, picchiato e bruciato vivo nella quasi totale indifferenza; voglio vedere quelli che si ostinano a non considerare razziste queste azioni di squadrismo idiota e tossico.

Voglio vedere tutto questo, ma da là sopra, come se fossi al cinema, e pensare che in fondo, nonostante il freddo e le correnti d’aria create dagli Airbus, si sta meglio lassù.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1
Ci sono 251 persone collegate

< novembre 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Diario di bordo (3)
Extra Vaganze (3)
Fioresaverio (5)
Fotonotizie (1)
Il CritiCapone (19)
Intercettazioni illegali (1)
Le Sukkié (12)
Le Trackulenze (129)
Missive inevase (2)
Ultim'ora (3)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Buy lunesta canada b...
24/11/2017 @ 10:01:17
Di Anonimo
Bactrim antibiotic b...
24/11/2017 @ 09:05:56
Di Anonimo
Buy cefixime suprax ...
24/11/2017 @ 08:52:25
Di Anonimo

Titolo
Traccafoto (9)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Ti piace questo blog?

 Fantastico!
 Carino...
 Così e così
 Bleah!

Titolo

Ascolti?
Elio e le Storie Tese
"Figgatta De Blanc""
------------------------------------
I Cani
"Aurora"

 





24/11/2017 @ 10:28:09
script eseguito in 1241 ms