\\ WWW.TRACCA.NET : Articolo : Stampa
Intercettazione 1
Di Tracca (del 11/06/2010 @ 10:27:07, in Intercettazioni illegali, linkato 3959 volte)
Per festeggiare l’approvazione al Senato della legge-bavaglio sull’informazione, inizio la pubblicazione di scottanti intercettazioni di cui sono entrato in possesso grazie ai miei validissimi contatti. Contro ogni censura, per la libertà di espressione, per l’applicazione dell’Articolo 21 della Costituzione: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.”


Italia, luogo non precisato, un paio di mesi fa.
Intercettati: Presidente (P), Assessore (A).

A: “Presidente Carissimo, complimenti e congratulazioni!”
P: “Grande, è stata una vittoria travolgente! Siamo pronti a metterci al lavoro?”
A: “Guarda, ho già dei dati aggiornatissimi e fantasmagorici che potrai comunicare nella tua prima conferenza stampa”
P: “Addirittura? Ma tu mi sorprendi!”
A: “Eh, non stiamo mica qui a pettinare le bambole, sai?”
P: “Beh, alle bambole altro che messa in piega… Una bella spazzolata!”
A: “Esattamente! Ma guarda, i dati di cui ti dicevo…”
P: “Dimmi, dimmi…”
A: “Li ho avuti un minuto fa e ho pensato subito di chiamarti”
P: “Non farmi stare sulle spine, però…”
A: “Allora, reggiti forte: nei primi 6 minuti del nostro mandato abbiamo avuto un incremento del 415,7% rispetto allo stesso periodo del 1762!”
P: “Ma sei sicuro?”
A: “Sicurissimo!”
P: “Ma è stupefacente! Oh, e pensare che ancora non ti ho nominato!”
A: “Ti rendi conto? E pensa a cosa ci aspetta nei prossimi 4 anni!”
P: “Guarda, io l’ho sempre detto che sei il mio assessore preferito…”
A: “Eh, grazie, grazie…”
P: “Convoco la conferenza stampa e poi tutti al Tillionaire a festeggiare a Caol Ila e Jaegermeister!”
A: “Ottimo! Ricorda di chiamare anche il resto della squadra, però, specie le colleghe Armonia e Commercio Internazionale!”
P: “Scherzi? Ma naturalmente! Senza di loro non c’è festa! Le chiamo immediatamente! Guarda, ora chiamo pure il Tillionaire e ci faccio preparare un concertino e dei piattini tutti per noi!”
A: “Ma lo vedi che sei tu il grande? Idea geniale! Mi sta già salendo l’acquolina…”
P: “Eh, ma attento alla pressione…”
A: “Tranquillo! Dai, ci si vede tra poco!”
P: “Ciao! A dopo! Ma dai… + 415,7%... chi lo avrebbe mai detto… Graaaande!!!!”
CLIC
CLIC